LABORATORI, CORSI E WORKSHOP 2019

Si arricchisce nel 2019 la proposta di corsi e seminari realizzati in bottega.

 

>ALTRI INDOVINI

Un laboratorio di scrittura seconda, condotto da Renato Gabrielli.

Il laboratorio si ricollega a quello condotto ai primi di giugno da Renata Molinari, sempre dedicato alle riscritture per il teatro. In questo caso l’incontro di lavoro sarà volto ad analizzare il personaggio dell’indovino nel Giulio Cesare di Shakespeare, per poi immaginare e dare corpo e spessore scenico a nuovi percorsi drammaturgici che lo vedano protagonista. Il personaggio dell’indovino è in apparenza marginale della tragedia shakespeariana - come il poeta Cinna, cui il drammaturgo nostro contemporaneo Tim Crouch ha dedicato il monologo I, Cinna - ma può consentire di penetrare nei grandi sconvolgimenti storici e nelle trame della politica, da un’ottica inusuale se pur ricorrente. Che ci fa un indovino fra gli uomini d’azione?

 

Sabato 21 – domenica 22 settembre

sabato 11-18 /domenica 10-16

Sono aperte le iscrizioni, che si chiuderanno il 10 settembre.

Numero minimo di partecipanti 7, massimo 12.

Il contributo per il laboratorio è di 70 euro.*

 

 

>CANTARE I LUOGHI

UN LABORATORIO DI CANTO E RACCONTO CORALE PER BAGNACAVALLO

Condotto da Ambra D’Amico

Alla processione si canta per via

Il coro canta in chiesa

La ninna nanna si canta in casa

L'Opera si canta a teatro

La protesta si canta sull'argine alla manifestazione (e si cantava lavando i panni al fiume, nella risaia e nella filanda)

Le storie si conta(va)no e canta(va)no in piazza, in stalla o sulla porta di casa (adesso dal parrucchiere e al mercato)

Sotto la doccia cantano tutti.

Ogni canto ha il suo luogo, e il modo del canto si crea per il luogo, e suono e parole raccontano cose che in quel luogo trovano il loro spazio e ci giungono come devono essere. E le parole si intrecciano con il canto in un dialogo di amoroso scontro e incontro.

A settembre cominceremo a raccogliere materiale e a individuare i luoghi deputati.

Sono previsti due week-end di lavoro: 19-20 ottobre e 9-10 novembre. Chi intende partecipare deve iscriversi il prima possibile, a settembre, per fare avere ad Ambra D’Amico le proposte di canti e racconti sui quali lei possa cominciare a lavorare.

Le iscrizioni chiuderanno il 7 ottobre.

Numero minimo di partecipanti 9, massimo quanti ne contengono i luoghi...

Il contributo per i due week-end di laboratorio è di 100 euro.*

 

 

 

 

CORSI PASSATI

 

 

Osservazione - visione - racconto

 

Continua l’approfondimento di Renata M. Molinari sul filone dei moduli didattici Osservare per scrivere, scrivere per vedere.

 

“Tacquero tutti e tenevano attento lo sguardo”
trame in azione fra racconto e visione

 

“Conticuere omnes intentique ora tenebant” inizia così, nel secondo canto dell’Eneide, il racconto che il profugo Enea fa – alla corte della regina Didone - della guerra da cui è fuggito. 
Nel poema di Virgilio il racconto di Enea è preceduto dalla visione, nel tempio di Giunone a Cartagine, di una parete dove sono rappresentati, in bassorilievi, gli episodi cruciali della guerra di Troia: “mira, fin dove è giunta la notizia…”, esclama Enea, confrontando “col sembiante il vivo e il vero.”
Oltre al riferimento alla nostra tradizione epica, guideranno il lavoro tre riferimenti poetici e di vita: il racconto di chi giunge ora a noi, preceduto dalle immagini che danno notizia di guerre ritenute lontane, la “permeabilità al reale” nella pratica di Thierry Salmon, l’attenzione così come è proposta da Simone Weil: quella che “consiste nel sospendere il proprio pensiero, nel lasciarlo disponibile, vuoto e permeabile all’oggetto”. 
“Raccontami cosa hai visto, dove, quando, con chi
Dimmi cosa vedi, qui, ora, con chi…”
Questo il punto di partenza, per cominciare a mettere in moto la nostra attenzione…

 

2-5 luglio 2019



 

Cantare i luoghi
UN LABORATORIO DI CANTO E RACCONTO CORALE PER BAGNACAVALLO
Condotto da Ambra d’Amico

 

Alla processione si canta per via
Il coro canta in chiesa
La ninna nanna si canta in casa
L'Opera si canta a teatro 
La protesta si canta sull'argine alla manifestazione (e si cantava lavando i panni al fiume, nella risaia e nella filanda)
Le storie si conta(va)no e canta(va)no in piazza, in stalla o sulla porta di casa (adesso dal parrucchiere e al mercato)
Sotto la doccia cantano tutti.
Ogni canto ha il suo luogo, e il modo del canto si crea per il luogo, e suono e parole raccontano cose che in quel luogo trovano il loro spazio e ci giungono come devono essere. E le parole si intrecciano con il canto in un dialogo di amoroso scontro e incontro. 

 

Obiettivo del laboratorio è ri-conoscere questo accadimento, e ritrovare il senso e il piacere dell'ascolto di uno spazio che comunica sé attraverso di noi.

 

Come: Si chiede a un gruppo di persone interessate che compiano una ricerca, personale o collettiva, su canti, storie e componimenti poetici legati a luoghi di Bagnacavallo dove il canto era o potrebbe essere stato di casa: cortili, chiese, cappelle, chiostri, sottoportici, piazzette, botteghe, cucine, ecc. Dopo la sua elaborazione, in parte collettiva, il materiale verrà provato e cantato/raccontato nei luoghi prescelti. Il laboratorio sarà presentato durante le giornate di San Michele e si svilupperà nel mese di ottobre, prevedendo due fine settimana di lavoro nei luoghi prescelti.

 

 

 

Ricordiamo ancora che: 

 

- A Settembre è previsto un laboratorio sulla scrittura d’osservazione riservato agli operatori di Cinemovel

 

- Per San Michele torneranno i laboratori dedicati alla scrittura del sonetto

 

- E’ in fase di definizione un laboratorio a Novembre, a cura di Paola Bigatto

 

Per partecipare ai laboratori è richiesta l’iscrizione all’associazione, il contributo di partecipazione sarà definito in nase al numero dei partecipanti.

 

 

LABORATORI, CORSI E WORKSHOP 2018

 

aprile-maggio:Fa Bisogno – breve corso di scritturacondotto da Renata Molinari e coordinato da Patrizia Carroli dell'Archivio storico comunale.

 

 

 

19/26 maggio:laboratorio condotto da Renata M. Molinari all'interno del progetto "LEGGERE IL TEATRO CONTEMPORANEO: attori e autori under 30". In collaborazione con ERT e Riccione Teatro.

 

 

 

Luglio:Parole in azioneLaboratorio di scrittura condotto da Renata Molinari.

 

 

 

Settembre: Proviamo a scrivere un sonetto! Due workshop a cura di Renata Molinari.

 

 

 

Ottobre:In 'sto paese non ci ho mai cantato”. Laboratorio sul canto corale popolare italiano condotto da Ambra D'Amico.

 

 

 

Novembre: Sonetti in voce. Workshop sulla lettura metrica condotto da Paola Bigatto.

 

 

 

 

 

 

Stop Slideshow